martedì 18 settembre 2012

Frasi a metà.

 Ho sempre avuto una memoria precisa e puntigliosa. Una memoria da “Vostro Onore!”
Ultimamente invece la mia memoria si è come disciolta e ha cominciato ad ondeggiare e mi ricordo cose vage, come venissero da un sogno, con prima e dopo mescolati, volti fumosi, colori accesi su toni di grigio.
Frasi a metà.

giovedì 13 settembre 2012

Crozza giullare di corte? it could be...

Qualche tempo fa ho guardato questo video (sopralinkato) di Maddalena Balsamo su youtube. Molto divertente tutta la parte su D'almena, ma la critica a Crozza mi pareva discutibile:  eh, ma insomma, mo' pure Crozza! Ma non va bene mai nulla, Maddalena? Mi ero detta.     Poi però ci ho riflettuto su. Inizialmente credevo che fosse una sua tendenza all'anticonformismo coatto: se piace a tutti, allora fa schifo.   Ma non è così.   Maddalena non è così banale. E poi ho capito che aveva ragione: voglio dire, se ci pensate... li sfotte proprio davanti, in faccia, non davanti ai compagni di coalizione, proprio davanti allo sfottuto... Ma qual è il risultato di una simile operazione? Proprio oggi ho letto il seguente commento: "Bersani è simpatico per come reagisce alle prese in giro da parte di Crozza." Umh... quindi? Resta l'umorismo, lo sfottò, ma non il fatto che le cose che Crozza dice: sono anche serie. Apprezzo moltissimo Crozza e lo conosco da molto prima che diventasse famoso, dai tempi di Avanzi e Tunnel, coi Bronkovitz e sono una delle pochissime terrestri che ha visto Hollywood Party -una loro trasmissione.   Però di fatto: 
li sbaffeggia in faccia, ma senza esagerare... questo di per sé lo rende comparabile ad un giullare di corte, da una parte, dall'altra rende in qualche modo simpatici, di riflesso, gli stronzi che sbeffeggia (non vedo perché cercare delle perifrasi per descriverli... politica non ne fanno, ignorano intenzionalmente il bene comune e i nostri interessi..) ma allo stesso tempo... svela come stanno le cose in realtà.
Perché questi qui non sclerano? Abbozzano, un altro po' ridono anche loro (anzi, alcuni lo fanno proprio) delle proprie imitazioni e delle verità che, in definitiva, Crozza dice...
Perché è una farsa! È una messinscena! 
Loro... non sono reali! 
Non puoi prendertela se viene sfottuto il personaggio che interpreti. Non sei tu quello, lo fai per vivere. Fingi di essere contrario all'aborto... ma lo fai per mestiere, mica perché ci tieni veramente! Se ti ridicolizzano per questo... che problema c'è?
La Padania, la Padania... la padania non esiste, lo sanno tutti! Te la devi prendere se il giullare te la sfotte?
No!
Ma voglio spezzare una lancia a favore di Crozza...
È bravissimo e non penso che sia un falso, addomesticato, mercenario.
Insomma, niente a che vedere con gli “attori” del Bagaglino -come potrebbe sembrare ascoltando Maddalena...
Crozza ha una sua dignità e spessore artistico e di contenuto.
Però quell'introduzione a Ballarò sta diventado, o rischia di diventare (o è già diventata): un 'giullarato'.
Il lato positivo è che per lo meno certe cose vengono pur dette.
Ma il lato negativo è che... passano un po' come delle pagliacciate e quindi in secondo piano -per lo spettatore medio. Ma peggio ancora: diventano... in qualche modo normali: 
ci si scherza sopra!
Uno ride, s'alleggerisce e tira avanti. 
Perché glielo lasciarebbero fare, se no? Perché ha tanti ascolti? Anche Santoro aveva tantissimi ascolti, credo anche di più.
Ma l'hanno mandato via.
Per cui cosa dovrebbe fare Crozza?
Emigrare sul web, come Santoro? Sul satellite, su sky, come Guzzanti ed esser visto da pochi (sicuramente meno che in tv) e volenterosi spettatori?
O resistere lì finché è possibile?
Non so.
Ma non penso di possa sottovalutare l'effetto pro-sbeffeggiato. 
Lo vedremo alle prossime elezioni, forse? 
Chissà...

sabato 8 settembre 2012

Ricetta di Ottobre: il Guacamole!

non è ottobre, embé?

ho scritto ieri la ricetta di settembre, embé?

il guacamole è molto più adatto al clima che c'è adesso, quindi non mettetevi a rump i ball!

allora...

per prima cosa dovete tenere a mente l'aspetto più importante del guacamole e della vita:

nel guacamole ci va l'avocado.

e questo è il primo punto, inoppugnabile.

il secondo punto indiscutibile è che:

una vita senza avocado... non è degna di essere vissuta!

quindi potete anche farla finita subito che se non sapete apprezzare l'avocado... lo dico per voi: la vostra vita in questo momento è un'inutile e insipida valle di lacrime e nemmeno ve ne rendete conto!


comunque, proseguendo...

prendete l'avocado, bello maturo, e poi dei pomodorini dolci, mi raccomando. di quelli ciliegini, credo, quelli piccoli, tondi e molto rossi.
poi dovreste metterci dell'aglio. però se avete in mente di limonare e non avete ancora trovato l'anima gemella e costui o costei non mangiano il guacamole con voi...
è meglio evitare.
per finire pare ci voglia il lime, io ci metto il succo di limone e va benissimo uguale.

sbucciate l'avocado, mi raccomando, tagliatelo a cubetti, tagliate i pomodorini, tagliate l'aglio (a meno che: come sopra...) e spremete un po' di limone sopra il tutto. un po' di olio, un po' di sale e poi frullate tutto!

è meglio di qualsiasi cosa... fuorché quell'attività di cui sopra per propiziare la quale è meglio evitare di mangiare l'aglio... (^__^)

peace&love a tutti!

ps ovviamente per ottobre ho già dato!

pps... le dosi sono come sempre a occhio: un po' più di metà di avocado, un po' meno di metà di pomodorini.
e aglio in base a quanto male volete alla gente che vi circonda... ;)

venerdì 7 settembre 2012

Ricetta di Settembre Gateau di Patate Vegetariano

Allora... diciamo che adesso sono un po' ne' hazzi! xké ho quasi finito le ricette che so fare... e ultimamente nn ho inventato niente di nuovo... perché ho avuto una parentesi fruttariana -che in effetti vorrei riaprire, un po' approfittando del caldo di questi giorni, un po' perché ho un po' sgarrato con troppi cibi nn proprio dietetici...
(non so se avete notato quante volte ho detto un po'? ...e lo dirò UN PO' di altre volte!
perché è così... sono un'osservatrice -un po'- amante delle sfumature, e quindi...)

Ad ogni modo: ci proviamo!



Per fare un gateau di patate, per prima cosa, non ci crederete, ma vi dovete procurare un discreto numero di patate. Lavarle, una minima, metterle a bollire, farle andare tanto e poi schiacciarle con la forchetta.

E quante ne fate?
bo? dipende da quanta fame avete, quanti ospiti e quanto è grande la teglia...
Sperimentate un po', ogni tanto, no? Se non sperimentate come ve lo godete il sapore di scoperta e di conquista delle cose della vita?
Ecco, ora che ho detto un'altra delle mie strrr...avaganze!
Dopo che avete schiacciato le patate cosa ci mettete dentro?
La ricetta originale vorrebbe burro, latte, olio, uova, formaggio e prosciutto a cubetti, un po' di sale a piacere (assaggiate, quando si cucina è sempre fondamentale assaggiare... sperando che abbiate un po' di gusto, se invece siete come mia madre, è uguale, anzi, meglio se non assaggiate!).

Però noi la vogliamo almeno vegetariana, per cui:

ci mettiamo del latte di soya e/o riso, la margarina -perché, nn so voi, ma io sono intollerante al lattosio- poi... ci si può mettere l'uovo, se nn siete vegani osservanti, e ok, il würstel di soya viennese affumicato, quello è buono, piace anche ai carnivori convinti -abbastanza, devo dire.
E poi eventualmente un pochino di grana, che contiene poco lattosio. Ci sono poi alcuni ritrovati alla soya che sono dei finti formaggi spalmabili, ne ho scritto in un'altra ricetta, quella dell'insalata greca... si potrebbe provare, nn so cosa ne viene fuori, nn dovrebbe essere cattivo...
Non so, poi inventate. Alla fine il Gateau sarebbe un piatto povero, dei contadini franscesi, che schiaffavano dentro alle patate (cibo povero di per sé) lessate e schiacciate, tutti gli avanzi. Un giorno gli schiavisti gliel'hanno assaggiato, gli è piaciuto ed è diventato un piatto serio ed esportato.






Allora, adesso mi sono rimasti: la ratatuille, mi'... nn mi viene in mente altro!
bah, la rubrica di cucina rischia di chiudere tra poco... vedremo!
Vorrà dire che il guacamole lo spiego per ottobre e non recupero la ricetta persa ad Agosto: ad Agosto è vacanza e non si cucina!

Buon week end!

e nn v'ingozzate, eh? ;)

Ah! il gateau, va poi messo nel forno, in una pirofila, meglio, o una teglia e va fatto cuocere una 20ina/30ina di minuti al massimo, il tempo che si compatti e che si sciolga il formaggio se ce lo mettete...

ps ah dimenticavo:

U
    N

         POOOOOOO'! 

ohhh.... ;-P

Doctors of Love

Bene, è arrivato il momento di farlo:

apro una rubrica di consigli sentimentali.

Non li do io, che sono negata e non ci capisco niente...

Ma ho contattato degli specialisti nel settore, uno psicologo californiano e una sessuologa e psicoterapeuta canadese che si occuperanno di rispondere ai vostri quesiti d'amore.

È UNA COSA SERIA, mi raccomando.

Lo psicologo risponderà alle donne e la psicoterapeuta/sessuologa risponderà agli uomini.

Perché, vi chiederete...

PER SCONGIURARE L'ESTINZIONE DELLA SPECIE!

Sarebbe un male?
Bella domanda, in effetti... bah, non so, ma è nell'ordine naturale delle cose che ogni specie sviluppi un istinto di autoconservazione....

Ma non lo facciamo solo per evitare l'estinzione, ma anche a fini EUGENETICI!

Sì perché diciamolo, il più delle volte le coppie si formano secondo criteri imperscrutabili, per non parlare di una serie di persone che andrebbero sottoposte a castrazione chimica per l'evidente inettitudine nel ruolo di genitori.

Allora scrivete numerosi, mi raccomando. Non so se si può scrivere ad una qualche mail interna del blog... x i nuovi lettori: sono una frana con queste diavolerie moderne!

Oppure scrivete a: giusy.lupis@gmail.com
nell'oggetto della mail scrivete: Doctors of love.


Farò solo da tramite traducendo le mail in inglese per gli esperti e traducendo in italiano le mail degli esperti.

(...col google translator)

Garantito l'anonimato, scegliete pure uno pseudonimo o firmatevi come anonimi.

A presto ;)

picciuoncini!

ps agli uomini risponde la dottoressa e alle donne il dottore per l'evidente motivo di rendere accessibile ad ognuno il punto di vista del sesso opposto, ma da fonte autorevole... ciao cari!

pps vi chiederete: e tu nn ti avvarrai della consulenza degli specialisti?

no, io vado a Lourdes direttamente!

ppps potete anche raccontare la storia dell'amico che gliel'ha detto una sua amica... il fine è scongiurare l'estinzione, nn sapere i fatti vostri, eh? ;)
devono essere storie esemplificative, insomma...